Tito Balestra, Una testa un po’ vuota

il

Una testa un po’ vuota 

Una testa un po’ vuota
è da considerare,
pesa di meno, è comoda
facile da portare
e naviga tranquilla
anche in un dito d’acqua.

Perciò non la stancare
curala come devi
se si riempie vuotala
scaccia nubi e pensieri.

Tito Balestra

dalla raccolta SE HAI UNA MONTAGNA DI NEVE TIENILA ALL’OMBRA

I luoghi di Tito Balestra, qui su Il viaggio emotivo

Annunci

6 commenti Aggiungi il tuo

  1. Vogliounamelablu ha detto:

    uh, la testa vuota! che sogno!!!!

  2. stimadidanno ha detto:

    replico adesso..ha funzionato?

  3. nora ha detto:

    Ora svuoto la mia testa, un pezzettino alla volta, come un puzzle. E poi vado a dormire, così si riempie di sogni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...