Rito

Piove, il governo è (compilare a piacere), l’armadio anarchico. Rito propiziatorio per il sole e il mare che arriveranno prima o poi: si dà una sistemata al tutto con sottofondo ye ye, come da tradizione. E quando dico ye ye parto un po’ sentimentale ma finisco sempre da lei, la Caselli, che mi ero creata anche una selezione apposita su youtube ma da quando c’è spotify è un paradiso. Se non sapete cos’è spotify scaricatevi la versione base. Spotify, il regno dei tardoadolescenti (come tutti i social ntw). E si possono fare tante cose belle con il sottofondo musicale adatto, vero? Tipo il cambio degli armadi.

La Caselli merita di essere cantata a squarciagola e con convinzione perché regala lezioni di vita. Una vita semplice:

io vorrei non avesse problemi mai

e pensasse soltanto ai fatti suoi

e non mi lasci sola…

La quadratura del cerchio. Rido.

Tra un ah-ah e l’altro metto le magliettine e le camicie in gradazione di colore, bianche, azzurre…, modelli prevalentemente maschili, cose semplici, abiti da vera donna quasi niente. Durerà due giorni tutta questa razionalità. E intanto la testa ha già divagato su pensieri più complessi. Ciao Casco d’Oro, è stato bello ma il suono è già cambiato.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...