Amantes

Sono giornate di puro egoismo, la bimba dai nonni, alcune ore solitarie, deviazioni romantiche. Recentemente ho ordinato alcuni libri e albi illustrati. Un ordine tutto per me, in cui spiccava Amantes di Ana Juan. Ieri pomeriggio gironzolavo in una grande libreria del centro, schivando come la peste le copertine di chick lit. Avvistato il cestone degli scarti (o delle occasioni, loro lo nobilitano così) mi ci sono tuffata, trovando l’attività di spulciamento molto più divertente rispetto a quella di diligente consumatrice. Ho pescato un libro di Shau Tan e questi volumetti irresistibili…

268869_545228705529561_1524047010_n

Piccini, copertina rigida, colori vivaci. Bellissimi. Non sono altro che gli amores di Ana Juan pubblicati singolarmente. Erano lì, in mezzo a romanzi sconosciuti, saggi datati, ricettari.Ho comprato tutti quelli che ho trovato, anche i doppioni ma senza riuscire a completare la serie. Come potevo lasciarli lì? Come si possono mettere gli amori in saldo? Stolti!

9788857601205

Ana Juan, Amantes, ed. Logos

Il libro di grande formato è questo ed è intenso, emozionante. Poche decine di parole, echi dell’arte del novecento nelle illustrazioni, storie eloquenti su un tema universale. Sono amori veri, questi, sono personaggi veri: vibranti, malinconici, disperati, non si dimenticano. Vaglielo a spiegare agli editori di chick lit. Il booktrailer che ho trovato on line racconta l’Amore sconosciuto, bello come tutti gli altri. Quanti amori si sovrappongono in una vita sola, in una coppia, nelle strade… e come bastano poche parole (e occhi sgranati, tanto pensiero e un cuore che pulsa) per raccontarli!

Annunci

5 Comments Add yours

  1. annarita ha detto:

    Mi piace un sacco! provvederò 🙂

  2. Marzia ha detto:

    Il cesto con gli scarti offre sempre grandi opportunità, anche a me piace spulciarlo con calma.
    Ho ancora troppi libri in lista, ma aggiungerò anche questo che di amori non se ne sa mai abbastanza.

    1. stimadidanno ha detto:

      questi poi sono amori essenzialmente da guardare e da immaginare, coscienza razionale al grado zero…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...