Il corpo, la testa

testa

+

corpo

corpo

Difficile tenere insieme le parti se la persona è rappresentata con verità. L’insieme, nel vero, ha un impatto sconcertante. Rimando alle riflessioni di Mariantonietta Barbara in questo post. Qui, invece, niente di troppo serio, molto di personale.

Giorni fa mi trovavo, sola, in una delle sale che il Museo del Novecento ha dedicato a Marino Marini. La Pomona al centro della scena, teste maschili e femminili tutt’intorno, un Giocoliere che osserva. Mi è stato insegnato che un Museo pubblico è un luogo al mio servizio, custodisce cose che sono mie. Perciò non se ne abbia a male il Marini se delle sue testine faccio quello che voglio. Le ammiro per un lungo lunghissimo tempo, per esempio, ed è scontato. Le ritraggo. Ritraggo ritratti, girando intorno e osservando i lineamenti, le superfici, le espressioni, gli sguardi. Clicco da incapace ma con affetto, era tanto che volevo tornare qui.

Facile riconoscersi nella Pomona, in quell’archetipo femminile fertile, solido, morbido e avvolgente. Un corpo rifugio, che nasconde. Successe proprio così, tempo fa. E cosa accade se su quel corpo si avvita una testa? Lo si caratterizza, gli si conferisce una storia (la texture del viso) e una prospettiva (lo sguardo). E finisce sempre che il volto mi appare l’unica parte fragile e realmente nuda di una persona.

testa1testa2testa3testa4testa5testa7

Annunci

3 Comments Add yours

  1. Monica (la fatina) ha detto:

    Già. Se hai tempo e modo di soffermarti, un volto dice proprio tutto.

    1. stimadidanno ha detto:

      tra l’altro, continuo a trovare il fissarsi negli occhi una delle cose più incredibili che possano accadere: http://measachair.blogspot.it/2012/12/le-sedie-di-marina-abramovich.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...