Notte in baita e haiku a colazione in provincia di Trento

Ascoltare storie, dormire sopra il lago di Garda in un rifugio, respirare boschi, stare insieme. E il mattino successivo, filtrare l’esperienza scegliendo con attenzione le parole, le carte. Accogliere nuovi amici. Creare un libro, comporre haiku. Giocare insieme. Scendere a valle, con uno sguardo più acuto e pensieri alleggeriti.

Mi pare un bel programma, vero?

FB_IMG_1465966393715

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. stimadidanno ha detto:

    L’ha ribloggato su .

  2. Pingback: 668. |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...