Quando illustrazione e pedagogia si parlano: il progetto ILLUSTRAZIONI IN MOVIMENTO

Non so nulla di pedagogia. Ciononostante, alcune pedagogiste sono interessate al mio lavoro nella forma tascabile di Marta  o in quella più fluida delle collaborazioni con laboratori e incontri di formazione. In genere trasecolo, ringrazio e prendo appunti. E se mi chiedono progetti, progetto.

Per tenere traccia, condividere i molteplici sguardi sull’infanzia incontrati e – chissà – rendere possibili nuove sinergie, vorrei provare a raccogliere nel blog le iniziative che sento più affini. Cominciamo con Illustrazioni in movimento.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sala gremita per la presentazione dell’iniziativa alla Bologna Children’s Book Fair

È a Bologna che sento parlare per la prima volta di Klara Pap, colei che ha illustrato i libri della pedagogista ungherese Emmi Pikler. Potenza divulgativa del segno, che aiuta a superare gli ostacoli linguistici e probabilmente anche le cortine di ferro.

11538865_48041b416d23aab225696871569619f4_wm

ILLUSTRAZIONI IN MOVIMENTO  è un progetto a cura delle Associazioni Edufrog ed Emmi’s careNato nell’Ottobre 2016 con il lancio di un bando per idee aperto a illustratori di qualsiasi nazionalità e senza limiti di età,  invitati a reinterpretare un’illustrazione realizzata da Klara Pap per documentare il naturale movimento del bambino. Prima particolarità del progetto: non creare un’illustrazione ma reinterpretarne una data!

RTEmagicC_06250e3f2a.gif.gif
La tavola da reinterpretare


La commissione, composta da professionisti provenienti da realtà attive in ambiti diversi come Babalibri, Orecchio Acerbo, Codici Ricerca e intervento, Edufrog aps e Emmi’s Care, ha selezionato 11 tavole tra le 84 giunte da 4 paesi Europei.
Gli
illustratori selezionati, le cui tavole costituiscono oggi il corpo di una mostra itinerante – seconda particolarità del progetto – sono: Matilde Lidia Martinelli vincitrice, Simona Pasqua, Matteo Pagani, Irene Temperini le cui tavole hanno ricevuto una menzione, Monica Bosco, Alexandra Stendl, Pamela Ceccarelli, Cecilia Valagussa, Francesca Longo, Helena Costa, Mara Malanga.

winner.jpg
La tavola di Matilde Lidia Martinelli

La mostra itinerante SGUARDI D’INFANIZA: ILLUSTRAZIONI IN MOVIMENTO  ha iniziato il suo viaggio, sabato 6 maggio a Brescia, con una prima tappa presso il Centro per la Crescita Magigioco, in occasione del seminario “La psicomotricità relazionale: una risposta attuale per i bambini del nuovo millennio “ condotto da  Philippe Lemenu, che ha saputo accedere profonde riflessioni sulle responsabilità di chi sceglie di prendersi cura dei bambini.

Milano per la seconda tappa, presso lo Spazio B**K, dove martedì 9 maggio le Associazioni Emmi’s Care ed Edufroaps hanno presentato il progetto. Presenti all’incontro Matilde Martinelli, illustratrice e vincitrice del concorso e Pamela Ceccarelli, illustratrice la cui tavola è stata selezionata per la mostra.   

Questo slideshow richiede JavaScript.

La mostra itinerante, accompagnata da una bibliografia tematica, si propone di accendere sguardi sullo sviluppo del bambino e far dialogare il mondo dell’illustrazione e dell’editoria con quello della pedagogia, psicomotricità, pediatria, ostetricia attraverso il coinvolgimento degli enti e delle istituzioni pubbliche quali biblioteche, ospedali, servizi educativi. Ad accompagnare la mostra alcune proposte di incontri di sensibilizzazione e informazione, seminari per professionisti e di approfondimento.

 

18493504_10211614816558071_1710498683_o.jpg
L’approfondita bibliografia

 

Per maggiori informazioni o richieste di noleggio della mostra itinerante: illustrazioninmovimento@pikler.it

Pagina ufficiale Facebook: Illustrazioni in movimento 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...