A che punto sono

Sono terminati per quest’anno gli incontri con le classi nelle scuole primarie, dove ho portato gli haiku ma anche percorsi articolati riguardanti la poesia e gli albi illustrati. Uno spiacevole incidente ad un braccio mi ha fatto mancare quello che sarebbe stato l’importante momento di chiusura di questo periodo: l’incontro al Salone del Libro di…

Diario | La parola più importante è: grazie.

Oggi pomeriggio ultimo laboratorio de La parola più importante a scuola. È stato molto interessante proporre questo format ai bambini di diverse classi prime, cogliendo le molte specificità degli ambienti e delle urgenze espressive dei singoli. Qual è la mia parola più importante, oggi? GRAZIE. Grazie ai bambini, che centrano sempre il punto. Sempre. Grazie…

Il maggio di Inchiostro festival | Haiku a Tortona

Ci siamo anche Serena Viola ed io nel bel programma di Inchiostro (dettagli qui). Presenteremo Haiku ad un pubblico adulto, raccontandone la genesi e quella strana magia che trasforma un semplice testo in un libro illustrato. Appuntamento il 31 maggio ore 18.30 presso la libreria Namastè.

14 maggio, Haiku al Salone del libro

L’ultimo giorno de Salone del Libro di Torino, 14 maggio ore 13, scriverò haiku insieme ai bambini al bookstock village. Mi dicono che il lab sia più che prenotato, ma se passate poco prima o poco dopo possiamo farci due chiacchiere.

6-13 maggio: Festival Filò in Valtrompia

Segnalo con piacere questo Festival lombardo che mi vedrà coinvolta incontrando alcune classi nelle biblioteche di Gardone e Sarezzo. Il programma è ricco! Tutte le info qui.

Diario | La formazione sugli haiku in PInAC

Si è conclusa oggi la formazione sugli haiku in Fondazione PInAC. Due pomeriggi a ragionar di sillabe, poesia e ragazzi, scuola e passione, sensi che sì, sono desti e illuminati da una splendida luce. Con il sonoro dei merli, graditi coworkers. Che bellissimo gruppo di lavoro, generoso nel mettersi in gioco e condividere esperienze! Grazie…

Diario | Genova, Migrazioni

Un bell’incontro organizzato da ICWA alla recente Bologna Children’s Book Fair  è stato dedicato al tema Letteratura per l’infanzia e frontiera. Si è parlato dell’esperienza internazionale Plain Ink, della biblioteca Ibby di Lampedusa e delle iniziative consolidate di ICWA a Scampia. Il tema mi è caro nella declinazione urbana con cui sono a contatto ogni giorno. Tutti noi, se…

Buon viaggio dall’Osservatorio Figurale!

Oggi abbiamo concluso con il tema del viaggio il secondo ciclo di CARTOPOETICA all’Osservatorio Figurale di via Borsieri a Milano. Un riassunto e un compito delle vacanze. Andiamo, provando a pianificare per poi perderci dopo qualche passo. Scappiamo, ma solo per gioco. Cerchiamo pretesti per continuare oppure per fermarci. Raccogliamo cose, discorsi altrui, monologhi interiori….

Diario | La parola più importante in classe prima | Ben-essere.

Perseguire il ben-essere (mi piace stare bene). Saperlo dire e scrivere, saggiamente, forte e chiaro. Riconoscere il lavoro dell’educatore (la parola più importante è Maestro). La scuola come luogo di gioia. La lettura come atto naturale, un piacere. Il disegno come motore della storia (due amici fanno la guerra per mangiare un biscotto). La parola…

Biblioteca di Settimo Torinese (TO), domenica 22 aprile h.16.30 | Il gioco della poesia haiku

Laboratorio espressivo per famiglie e bambini (3/9 anni) a cura di Silvia Geroldi Un laboratorio alla scoperta degli haiku giapponesi, poesie semplici e immediate per parlare in modo delicato e profondo dello scorrere del tempo. Durante l’attività i partecipanti creeranno un piccolo libro a fisarmonica illustrando le quattro stagioni (più una). INGRESSO GRATUITO su prenotazione….

#BCBF2018 Appuntamenti in fiera

Bologna, quattro-giorni-quattro di fiera. Saranno molte le occasioni di incontro tra gli stand e in città. Ho segnato alcuni appuntamenti in agenda, altri li affido alla memoria, vincerà certamente il caso. Io, che non riconosco mai nessuno e sono specializzata in scambi di persona clamorosi, nel dubbio sorrido sempre a tutti. Se avete piacere, fermatemi…

Diario | La grande bellezza della normalità

Roma, Festa della Poesia 2018 organizzata dalla Biblioteca Falcone e Borsellino. Una giornata trascorsa a scrivere haiku con tre classi quarte (bambini molto simpatici, affettuosi e dotati di una certa saggezza), un saluto veloce a una classe quinta (prima o poi doveva succedere: c’erano ragazzini più alti di me!), un incontro informale aperto a tutti dove…

Con i libri in valigia

La Bologna Children’s book fair è alle porte. Un appuntamento di settore divertente spiazzante e spietato al tempo stesso, che affronto ogni anno in modo diverso. Certamente porterò a casa incontri, esperienze e tanti libri da tutto il mondo. Questo sguardo sulla produzione internazionale sarà, tra l’altro, uno dei protagonisti del prossimo appuntamento di CARTOPOETICA…

Diario | Le fotografie in parole delle classi prime di Bellusco (MB)

È sempre una festa tornare a Bellusco ed incontrare le classi prime! Come da tradizione, qui sperimento sempre un po’. Quest’anno non abbiamo composto insieme. Complice il nuovo libro, ho voluto mettere tra parentesi lo schema sillabico, che richiede sempre un mio intervento con i bambini più piccoli, e puntare sulla suggestione che la sola…

Intervista su Libreriamo

Haiku. Poesie per quattro stagioni, più una ha ricevuto tante letture attente (rassegna stampa). Alle recensioni si aggiungono ora le domande poste da Laura Imai Messina, che ringrazio molto per avermi dato l’occasione di sottolineare alcuni aspetti del mio lavoro non ancora emersi. qui il link: Come gli haiku prendono vita sul foglio  

Diario | La voce del corpo | Provocazioni e risposte

Sabato mattina, la mia finestra inquadra il palazzo di fronte e una neve fitta, fiabesca e assurda. Sto preparando l’incontro conclusivo dei due percorsi La voce del corpo (classi quarte). Mentre tiro le fila, tra gli autoritratti spunta questo piccolo personaggio (è una bimba) con un gran cervello, grandi occhi e bocca nascosta. La lingua…

Diario | Sonic e Mario (e i saluti)

Anche oggi due classi molto simpatiche abituate a lavorare in gruppo e a giocare con le parole. Bambini vivacissimi, pieni di curiosità e così coinvolti da doverli, ad un certo punto e malvolentieri, interrompere con decisione. Come sempre non ho corretto troppo gli errori e ho chiuso un occhio sulla sillabazione, ho spiegato la sinalefe…

Diario | La voce del corpo | 2

Questa mattina partiamo dal respiro. Riceviamo, restituiamo. … è inquieto il mio respiro esce solo per tornare torna solo per uscire … Giusi Quarenghi Così è la poesia, anche se lo scambio non è sempre equo. Nel primo incontro un bambino ha scritto: È così. La riceviamo attraverso la lettura, nei molti modi possibili che…

Diario | La voce del corpo | 1

Lo preparavo da un po’ e finalmente è arrivato il momento: è iniziato un percorso tra poesia e corpo insieme a due classi quarte. Ingredienti: una selezione di testi poetici molto mirata, che mescola vari generi e autori per lo più italiani, alcuni anche non espressamente per bambini; albi illustrati; materiali di supporto che ho…

Diario | Giocare alla paura

Una mattina tranquilla in biblioteca con una classe quarta piuttosto omogenea. I bambini sono pieni di energia e, una volta entrati nel meccanismo, scrivono haiku senza sosta. Scorre tutto così fluido che mi diverto ad indirizzarli verso zone chiaroscurali ed oniriche, oppure li incito a trasmettere su carta tutti i cinque sensi, non solo la…

Milano, 17 marzo| Cartopoetica all’Osservatorio Figurale | Il libro minuto, primavera

Penultimo incontro della CARTOPOETICA a Milano in atelier. Quanti libri minuti fioriranno? INFO, COSTI E PRENOTAZIONI: tel. 3200576383 mail: annalisaguarino1@gmail.com PS: Consiglio di seguire la pagina fb dell’Osservatorio Figurale, per restare informati sulle belle iniziative dell’atelier (sessioni di disegno, mostre, tipografia, poesia…) e più in generale per una selezione attenta e interessante di contenuti culturali…